Lettura abusiva Lire 10

un blog di Alessandro Nasini

I sogni, almeno per una notte

Domani Obama giurerà e sarà Presidente degli Stati Uniti d'America. Stanotte gli americani, molti dei tanti che l'hanno votato e credo una buona parte di chi ha votato McCain andranno a dormire e faranno un sogno. Sogneranno che un uomo, un solo uomo, possa cambiare la storia. Degli americani e di un'altra bella fetta di questo mondo.

So poco o nulla di Obama, se fossi americano forse non lo avrei nemmeno votato, però stanotte un po' di invidia per gli americani ce l'avrò. Ma quando mai ci è capitato di pensare ad un politico di casa nostra con la stessa passione e lo stesso trasporto? Ci capiterà mai?

Domani Obama giurerà, sarà Presidente e forse da subito il sogno di moltissimi si infrangerà contro la realtà delle cose. Però almeno per una notte... 

Aggiungi Commento

Loading