Lettura abusiva Lire 10

un blog di Alessandro Nasini

Proverbi Italiani: Il Tempo

da Wikipedia

Bisogna servire al tempo e farsi servire dal tempo.

C'è più tempo che vita.

Chi fa tutto a tempo e debito, di un giorno ne fa tre.

Chi ha tempo ha vita.

Chi ha tempo non aspetti tempo.

Chi ha un'ora di tempo non muore impiccato.

Chi risparmia i minuti, guadagna le ore.

Chi sa sopportare il cattivo tempo, nel buono gode doppiamente.

Chi va forte, va alla morte.

Chi va piano, va sano e va lontano.

Ci sono molti orologi, ma poco tempo.

Col tempo e con la paglia, si maturano le sorbe e la canaglia.

Col tempo una foglia di gelso diventa seta.

Faccia chi può prima che il tempo mute | Ché tutte le lasciate son perdute.

I tempi buoni fanno gli uomini cattivi.

Il momento sfuggito più non torna.

Il tempo bello non viene mai a noia.

Il tempo cammina con scarpe di lana.

Il tempo consuma ogni cosa.

Il tempo dà e toglie tutto.

Il tempo è galantuomo.

Il tempo è il ladro della gioventù e dell 'amore.

Il tempo è la cosa più preziosa di questo mondo.

Il tempo è moneta.

Il tempo è un gran maestro.

Il tempo è un gran medico.

Il tempo fa le pietre e poi le divora.

Il tempo ferisce e sana.

Il tempo guarisce ogni ferita.

Il tempo fugge e non s'arresta un'ora.

Il tempo matura i frutti acerbi e guasta i maturi.

Il tempo matura il grano, ma non ara il campo.

Il tempo non ha un momento di tempo.

Il tempo passa e porta via ogni cosa.

Il tempo perduto non ritorna più.

Il tempo speso bene è un gran guadagno.

Il tempo ti saluta, ma non aspetta che tu lo ringrazi.

Il tempo tutto mangia e tutto reca.

Il tempo viene per tutti.

Il tempo vince tutto.

L'amore fa passare il tempo ed il tempo l'amore.

Tutti i giorni è buon tempo per l 'uomo onesto.

Minore il tempo, maggiore la fretta.

Misura il tempo e farai buon guadagno.

Molte cose il tempo cura che la ragion non sana.

Nel giardino del tempo cresce il fiore della consolazione.

Nel tempo buono bisogna temere il cattivo.

Non c'è cosa che si vendichi più del tempo.

Non sa il tempo se non chi lo fece.

Non vi son frutti così duri che il tempo non maturi.

Nulla è più prezioso del tempo, e nulla c'è che più si sprechi.

Ogni dì ne passa uno.

Ogni tempo porta con sé qualche novità.

Tempo perduto, ridotto a memoria, dà più noia che gloria.

Primo Maggio: Non Si Dorme Perchè Il Cantiere Lavora e Fa un Rumore Bestia

Primo Maggio, da ieri mattina alle 7.00, dal suono della sveglia, sognavo di dormire oggi sino ad esaurimento. Invece, alle 7.00, non è suonata la sveglia ma partita la gru del cantiere aperto da alcuni mesi nel lotto confinante con casa.

La gru, le urla (non esagero) degli operai per la maggior parte rumeni, il rumore dei tondini di ferro (di quelli ad aderenza migliorata, garantisco) trascinati per preparare le armature dei solai, le martellate dei carpentieri. Una vera delizia per me che avevo fatto le 2 di notte per finire un lavoro che oggi andrà online.

Se ho il diritto di lavorare io davanti ad un PC, ce lo ha sicuramente anche l'operaio rumeno del cantiere: la pagnotta da portare a casa è la stessa. Però il suo diritto di lavorare stamani ha annullato il mio di dormire. Io sono da anni convinto che l'inquinamento acustico uccida quanto i gas di scarico, anche se in modo diverso. Ed anceh quando non uccide, rovina la vita.

Propongo di istituire la Giornata Mondiale del Sonno. Una giornata all'anno durante la quale si dorme quanto si vuole e sono vietati tutti i rumori molesti che possano risultare di ostacolo alla ronfata.