Lettura abusiva Lire 10

un blog di Alessandro Nasini

2019: L'anno del ritorno (dei blog)

Leggevo qualche giorno che qualcuno vaticinava per il 2019 il ritorno dei blog. Un riotno alla grande, addirittura. 
Come idea non mi dispiacerebbe, e lo dico da "primo dei colpevoli" quanto a latitanza nello scrivere sui miei, di blog.
Vedremo. E vedò se mi riuscirà, travolto da altri "luoghi" nei quali posto con frequenza e costanza (Facebook, ad esempio), di ridare un po' di vita alle mie cose.

2019: L'anno del ritorno (dei blog)

Leggevo qualche giorno che qualcuno vaticinava per il 2019 il ritorno dei blog. Un riotno alla grande, addirittura. 
Come idea non mi dispiacerebbe, e lo dico da "primo dei colpevoli" quanto a latitanza nello scrivere sui miei, di blog.
Vedremo. E vedò se mi riuscirà, travolto da altri "luoghi" nei quali posto con frequenza e costanza (Facebook, ad esempio), di ridare un po' di vita alle mie cose.

2019: L'anno del ritorno (dei blog)

Leggevo qualche giorno che qualcuno vaticinava per il 2019 il ritorno dei blog. Un riotno alla grande, addirittura. 
Come idea non mi dispiacerebbe, e lo dico da "primo dei colpevoli" quanto a latitanza nello scrivere sui miei, di blog.
Vedremo. E vedò se mi riuscirà, travolto da altri "luoghi" nei quali posto con frequenza e costanza (Facebook, ad esempio), di ridare un po' di vita alle mie cose.

2019: L'anno del ritorno (dei blog)

Leggevo qualche giorno che qualcuno vaticinava per il 2019 il ritorno dei blog. Un riotno alla grande, addirittura. 
Come idea non mi dispiacerebbe, e lo dico da "primo dei colpevoli" quanto a latitanza nello scrivere sui miei, di blog.
Vedremo. E vedò se mi riuscirà, travolto da altri "luoghi" nei quali posto con frequenza e costanza (Facebook, ad esempio), di ridare un po' di vita alle mie cose.

Passata la festa, rimane la zucca.

Anche per quest'anno abbiamo archiviato la notte di Hallowen. A me come festa diverte, anche se non l'ho mai festeggiata.
Però per l'anno prossimo propongo una variante: le zucche verdi scure nostrane al posto di quelle arancioni. Perché quelle nostrane hanno un ottimo sapore ed possiamo farle al forno dopo la festa, mentre quelle arancioni sanno di poco o di nulla.